L’azione della Regione Basilicata si concentra sulla realizzazione di focus tematici finalizzati ad indagare in profondità su temi e questioni che sono al centro della S3. Tali focus sono simili a quelli che in letteratura sono i focus group, ovvero gruppi composti da persone – provenienti da ambiti istituzionali e produttivi diversi – che, adeguatamente stimolate da uno o più coordinatori/moderatori, possono sia validare analisi e linee di policy già assestate, sia produrre nuove idee grazie all’interazione che si crea tra soggetti portatori di conoscenze e competenze complementari. Di fatto costituiscono una modalità per arricchire le fonti informative, per focalizzare la riflessione ed approfondire temi ed aspetti rilevanti della Strategia ma con l’obiettivo di attuare un percorso decisionale basato sulla partecipazione e condivisione, a garanzia dell’efficacia stessa della strategia.

Per ottenere un alto rendimento dei focus, un ruolo decisivo è giocato dalla conduzione degli stessi. Conduzione che dovrà essere orientata ad agevolare la discussione, ma anche ad orientarla e concentrarla perché rimanga sui temi (stay on the track) assegnati. Per questo è importante strutturare il lavoro dei gruppi di lavoro e chiarire bene da dove parte la discussione e dove si vuole che arrivi attraverso gli apporti che il Gruppo sarà in grado di produrre.

Nella realizzazione dei focus, i partecipanti saranno suddivisi in gruppi, in modo tale da consentire a tutti la partecipazione ai due tavoli di discussione sotto elencati:

Tavolo A: Fabbisogni di innovazione delle imprese. Il tavolo intende esplorare la tipologia e le caratteristiche della domanda di innovazione delle imprese, con particolare attenzione al fabbisogno delle imprese e agli strumenti per l’innovazione per imprese singole e aggregate (consorzi, reti di impresa, ecc.);

Tavolo B: Collegamenti imprese – Pubblica Amministrazione – Università e Centri di Ricerca. Il tavolo intende esplorare le possibili attività che possano potenziare e strutturare i collegamenti del sistema produttivo con il mondo della ricerca e della Pubblica Amministrazione, al fine di migliorare l’impatto delle politiche di innovazione nell’ottica di una maggiore appetibilità dei prodotti e dei servizi sui mercati nazionali ed internazionali.

Struttura tipo dell’incontro

09.30 – 09.45
Accoglienza partecipanti

09.45 – 10.00
Presentazione generale RIS3 Basilicata

10.00 – 10.30
Breve illustrazione dello stato di avanzamento del documento e delle modalità di lavoro

10.30 – 11.30
Prima sessione di lavoro in gruppi (Tavoli A, B)

11.30 – 12.30
Seconda sessione di lavoro in gruppi (Tavoli A, B)

12.30 – 13.30
Restituzione dei tavoli in plenaria

Pausa rielaborazione risultati dei tavoli

13.45 -14.45
Conclusioni a cura del Dipartimento e illustrazione follow up