Per raggiungere gli obiettivi di Europa 2020, l’Unione europea ha ritenuto sempre più necessario innalzare e qualificare il livello di coinvolgimento degli Stati membri e dei territori. Per tale motivo il Comitato delle Regioni ha predisposto una piattaforma di monitoraggio finalizzata a raccogliere contributi, a mobilitare le autorità locali e ad innalzare il loro livello di coinvolgimento nel dibattito europeo.
Allo stesso modo la Commissione europea ha predisposto una piattaforma di consultazione e condivisione on-line destinata a favorire lo scambio di buone pratiche fra le regioni.
La nuova Politica di Coesione 2014-2020, dunque, nasce e si radica in un processo di programmazione sempre più partecipata e fondato su un percorso complesso caratterizzato da diverse tappe riassunte nella nostra infografica seguente.

Tappe Programmazione 2014-2020