Organismi della società civileSecondo il Codice di condotta emanato della Commissione europea, nel partenariato possono rientrare altri organismi che rappresentano la società civile, quali partner ambientali, organizzazioni non governative e organismi di promozione dell’inclusione sociale, della parità di genere e della non discriminazione. Fra questi sono da annoverarsi gli organismi che operano nei settori connessi all’uso previsto dei fondi nell’ambito del Programma e all’applicazione dei principi orizzontali quali la parità fra uomini e donne e lo sviluppo sostenibile.

Per quanto concerne il PO FESR Basilicata 2014-2020 i soggetti coinvolti in questo ambito sono: CAI – Club Alpino Italiano di Basilicata, Avis regionale, Consigliera Regionale di Parità, Legambiente Basilicata, Forum del Terzo Settore etc.

L’identificazione e la composizione  del partenariato relativo agli organismi della società civile è stata formalizzata con la Deliberazione di Giunta n. 906 del 21 luglio 2014 ed aggiornata con Deliberazione di Giunta n. 301 del 17 marzo 2015. Modifiche ed integrazioni della composizione sono disciplinate dal Regolamento di funzionamento del Partenariato.

 

Acrobat-Reader_small Composizione Partenariato società civile (Stralcio Allegato 1 – DGR 301/2015)