• email
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Stampa pagina

Il  Regolamento (CE) 1083/2006 prevede che per l’attuazione ed il corretto funzionamento del Programma Operativo vengano designate diverse Autorità ciascuna con compiti specifici. Fra queste è prevista la designazione di un’Autorità di Gestione e di una specifica Autorità di Audit. Allo stesso tempo è necessario che le domande di pagamento che ciascuna Regiona trasmette alla Commissione europea rispondano a precisi parametri qualitativi. Per tale motivo è necessario individuare un’Autorità di Certificazione delle spese dedicata a verificare la natura e la qualità delle informazioni su cui tali domande di pagamento si
basano. Per garantire la corretta attuazione delle politiche di genere, inoltre, è prevista l’istituzione di un’Autorità per i Diritti e le pari Opportunità. Per garantire la qualità di attuazione dei programmi operativi, inoltre, è istituito uno specifico Comitato di Sorveglianza composto da rappresentanti del partenariato economico e sociale, dalle istituzionli locali, delle istituzioni nazionali e della stessa Commissione europea.